Per abbronzarsi velocemente ed ottenere una tintarella intensa e dorata in pochi giorni, è sufficiente seguire 5 utili consigli che possono essere messi in pratica senza troppa difficoltà e rispettando i suggerimenti degli esperti per salvaguardare la salute evitando i rischi legati all’eccessiva esposizione ai raggi UV.

Il betacarotene, un eccezionale precursore della vitamina A, è il principale alleato per coloro che vogliono ottenere velocemente una bella abbronzatura senza correre rischi per la salute. Questo inoltre riveste un ruolo nutrizionale molto importante ed aiuta a contrastare l’insorgere dei radicali liberi.

Oltre che per abbronzarsi, la luce solare è utile per ottenere importanti effetti benefici sulla salute ed in molti casi rappresenta un vero e proprio toccasana. I raggi solari inoltre stimolano il metabolismo aiutando a perdere peso ed apparire più sodi e belli. In questo articolo ti spiegheremo quali sono i 5 principali trucchi da seguire per abbronzarti velocemente senza danneggiare la pelle e rispettando le regole fondamentali per evitare i rischi legati all’eccessiva esposizione ai raggi UV.

Vediamo subito quali sono i 5 consigli da seguire per abbronzarsi velocemente ottenendo un’eccellente tintarella in poco tempo.

1. Segui una dieta adeguata

cibi per abbronzarsi velocemente

La dieta riveste un ruolo di fondamentale importanza. Per abbronzarti velocemente è importante prendere l’abitudine di mangiare determinati alimenti sia nelle settimane precedenti che durante il tuo full immersion solare. Alcuni cibi aiutano infatti ad ottenere una buona tintarella in tempi brevi senza danneggiare la pelle. Si tratta degli alimenti ad elevato contenuto di betacarotene, la sostanza responsabile della tanto ambita tintarella. Una semplice regola che puoi seguire consiste nel mangiare in abbondanza cibi di colore arancione, come melone, carote, pesche e albicocche. Il suggerimento generale è di mangiare tanta frutta e verdura prediligendo anche pomodori, lattuga, peperoni, rucola, anguria, kiwi e agrumi in genere. L’olio extravergine di oliva crudo aiuta ad irrobustire la pelle e prevenire gli eventuali danni causati dai raggi solari. Altri cibi particolarmente utili sono quelli contenenti acidi grassi (pesce, noci, mandorle, ecc.).

2. Utilizza una protezione solare 30 o 50

tintarella a bordo piscina

Una protezione solare adeguata è obbligatoria. Oltre a prevenire i rischi legati all’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti (UV), questa permette di evitare le scottature, consentendoti di prolungare l’esposizione. Infatti, contrariamente a quanto credono in molti, non è vero che una crema solare a basso indice di protezione favorisce la tintarella. La raccomandazione è di utilizzare una protezione con indice pari almeno a 30. Consulta la pagina delle migliori protezioni solari.

3. Prendi il sole vicino all’acqua

abbronzarsi velocemente mare

Prendi il sole vicino ad uno specchio d’acqua, come per esempio sul materassino al mare oppure a bordo piscina. L’esposizione ai raggi solari sarà maggiore in quanto, oltre a ricevere il sole diretto, verrai investito anche dai raggi riflessi attraverso la superfice dell’acqua. Il suggerimento è inoltre quello di bagnarsi frequentemente in maniera tale da sfruttare anche gli effetti di riflessione e diffrazione dello strato d’acqua che viene a formarsi sul tuo corpo.

4. Assumi integratori alimentari adeguati

integratori per abbronzarsi

Assumi integratori mirati a base di antiossidanti, betacarotene, vitamina C e vitamina E. Fermo restando che la corretta alimentazione è la prima regola da rispettare per abbronzarsi velocemente, due o tre settimane prima di intraprendere le tue sedute abbronzanti è utile assumere degli integratori per assimilare tutte le sostanza di cui il tuo corpo ha bisogno e che potrebbero non essere reperite in quantità adeguate nel cibo. Consulta la pagina dei migliori integratori solari e quella dei migliori integratori alimentare antietà e antiossidanti.

5. Usa una crema doposole

doposole abbronzarsi velocemente

La giusta scelta di una crema doposole è fondamentale, oltre che per assicurare una buona idratazione, anche per prevenire l’invecchiamento della pelle causato dai raggi UV, combattendo l’ossidazione ed i radicali liberi. Per abbronzarsi velocemente salvaguardando la salute della pelle non puoi prescindere dall’uso di una buona crema doposole. Consulta la pagina con le migliori creme doposole.

Dove abbronzarsi velocemente

Ovviamente un’esposizione alla luce solare in una località geografica più vicina all’equatore, dove l’inclinazione dei raggi solari è più favorevole, riduce i tempi richiesti per ottenere il risultato. Per esempio, in Sicilia potrai ottenere la tua tintarella in meno tempo rispetto alla Liguria, alla Toscana o alla riviera romagnola. In ogni caso, ovunque ti trovi, seguendo i consigli esposti in questo articolo potrai ottenere in tempi brevi una tintarella intensa e dorata.

Per rimanere aggiornato su questo e altri argomenti iscriviti alla Newsletter.