Dopo aver visto come utilizzare lo strumento copia formato e come realizzare le tabelle Excel, in questa lezione della nostra guida gratuita ti mostreremo come inserire facilmente righe o colonne in una tabella esistente per modificarla secondo le tue specifiche esigenze, mantenendo la formattazione globale ed aggiornando le eventuali formule.

L’aggiunta di righe o colonne in Excel è un’operazione abbastanza semplice che può essere eseguita quando, per esempio, è necessario espandere una tabella. Per mostrarti come procedere, utilizzeremo la tabella per la contabilità personale sviluppata nell’articolo Tabella Excel: Realizzazione, Formattazione e Calcolo, spiegandoti come fare a mantenere la formattazione globale e ad aggiornare le formule anche per le nuovo righe e colonne.

Indice:

Inserire una nuova colonna o riga in un foglio Excel

Vediamo innanzitutto in che modo aggiungere una nuova colonna tra due colonne esistenti e formattate. Immaginiamo a tale scopo di voler aggiungere la nuova colonna Transazione alla tabella riportata sotto e di voler inserire quest’ultima tra le due colonne esistenti Descrizione e Saldo.

tabella excel

A tale scopo puoi procedere seguendo i tre semplici passi elencati di seguito:

  1. Posizionati con il cursore del mouse sulla lettera corrispondente alla colonna subito a destra del punto in cui vuoi inserire la nuova colonna.
  2. Clicca con il tasto destro del mouse in maniera tale da far apparire il menu mostrato nella figura sotto.
  3. Seleziona, con il tasto sinistro del mouse, la voce Inserisci.
inserire colonna a folgio excel

Seguendo la procedura appena descritta, otterrai questo risultato:

colonna aggiunta

Avrai notato che in questo caso Excel riconosce automaticamente il contesto ed assegna alla nuova colonna appena inserita la stessa formattazione della colonna subito precedente (Descrizione). A questo punto possiamo completare l’operazione inserendo l’eventuale contenuto nelle nuove celle, regolando la larghezza della nuova colonna ed aggiungendo il titolo:

colonna formattata

Aggiornamento automatico riferimenti formule

Excel è in grado di gestire automaticamente l’eventuale aggiornamento delle formule presenti nel foglio di lavoro e contenenti riferimenti (in questo caso relativi). In altri termini, se un riferimento cambia a seguito dell’inserimento di righe o colonne, non dovrai preoccuparti di andare a modificare manualmente le formule in quanto l’operazione verrà effettuata da Excel in maniera del tutto automatica e trasparente per l’utente.

In generale, puoi usare la stessa identica procedura per aggiungere una nuova riga in qualsiasi posizione della tabella tra due righe formattate.

Sebbene, come detto, Excel provvede ad aggiornare in maniera automatica i riferimenti relativi delle formule, se vuoi aggiungere una formula anche all’interno della nuova colonna o riga appena inserita, devi preoccuparti di farlo manualmente assicurandoti che i collegamenti con le righe o colonne vicine siano gestiti correttamente.

La questione potrebbe apparire piuttosto complicata. Non temere, ti mostreremo come, applicando alcuni semplici accorgimenti, la soluzione sia in realtà più semplice di quanto possa sembrare. Vediamo come procedere immaginando di voler aggiungere una riga alla tabella del nostro esempio per il calcolo automatico del saldo progressivo.

Come inserire una riga con l’aggiunta di una Formula

Immaginiamo, per esempio, di voler inserire una nuova riga tra le righe esistenti 14 e 15 con l’obiettivo di registrare una transazione con data 29 Giugno. In questo caso i tre passi da seguire sono i seguenti:

  1. Posizionati con il cursore del mouse sul numero corrispondente alla riga che dovrà essere posizionata dopo la nuova riga.
  2. Clicca con il tasto destro del mouse in maniera tale da far apparire il menu di gestione della riga.
  3. Seleziona, con il tasto sinistro del mouse, la voce Inserisci.

Potrai quindi procedere con l’inserimento dei dati relativi alla nuova transazione nella riga appena inserita in posizione 15. Tuttavia, come puoi vedere nella figura riportata sotto, il calcolo del saldo progressivo si interrompe alla riga 14 e salta direttamente alla riga 16. Questo è causato dal fatto che nella casella G15 non vi è alcuna formula, mentre in posizione G16 il riferimento della formula è stato automaticamente aggiornato da Excel per cumulare il saldo precedente riportato nella cella G14:

inserire riga tabella excel

Per porre rimedio a tale problema serve ricorrere ancora una volta alla traslazione verticale dei riferimenti relativi vista nell’articolo Riferimenti Excel e formule base per i fogli di calcolo. In questo caso l’obiettivo è quello di aggiungere la formula mancante in posizione G15 e aggiornare la formula esistente in posizione G16. Inoltre, poiché non serve applicare alcuna nuova formattazione alle celle G15 e G16, possiamo limitarci ad incollare le sole formule.

Vediamo come procedere per passi:

  1. Posizionati sulla cella G14, clicca con il tasto desto e seleziona la voce Copia.
  2. Seleziona con il tasto sinistro del mouse le celle G15 e G16.
  3. Clicca con il tasto desto e seleziona dal menu l’opzione incolla Formule, identificata dal simbolo mostrato nella seguente figura.
copiare formule excel

Se avessi bisogno di aggiungere formule ad eventuali nuove colonne, puoi seguire una procedura analoga a quella appena vista.

Inserire righe o colonne in coda ad una tabella Excel

Supponiamo di voler aggiungere due righe in coda alla nostra tabella. Come visto prima, a tale scopo, devi innanzitutto eseguire le seguenti operazioni:

  1. Seleziona la riga 17 con il tasto sinistro del mouse.
  2. Clicca con il tasto destro del mouse e seleziona la voce inserisci.
  3. Ripeti allo stesso identico modo i passi 1 e 2 per aggiungere la seconda riga.
inserire riga in coda a tabella excel

Come puoi notare dalla figura, le due nuove righe inserite sono prive di alcune formattazioni, come per esempio i bordi. Inoltre, la riga 16, avendo un bordo inferiore spesso, risulta avere ancora la formattazione da attribuire all’ultima riga della tabella.

Aggiornare la formattazione delle tabella Excel

L’obiettivo è quindi quello di formattare la riga 18 come ultima riga della tabella, le righe 16 e 17 come righe intermedie e di aggiungere le formule nelle nuove righe inserite. Vediamo come procedere per passi.

1. Seleziona la riga la riga 16, clicca sullo strumento copia formato e seleziona la riga 18:

copiare formato righe excel

La riga 18 risulta adesso avere la formattazione da assegnare all’ultima riga della tabelle.

2. Seleziona una riga intermedia (la numero 13 nel nostro esempio), clicca sullo strumento copia formato e seleziona le due righe 16 e 17:

formato righe

Le righe 16 e 17 hanno adesso la formattazione da attribuire alle righe intermedie della tabella.

3. Applica la procedura vista nel paragrafo precedente per aggiungere la formula alle celle G17 e G18:
Copia la cella G15, seleziona le celle G15 e G16, clicca con il tasto destro del mouse e selezione l’opzione per incollare la sola formula.

Il risultato finale è mostrato nella figura sotto. Adesso puoi inserire eventuali nuovi dati all’interno delle righe appena aggiunte nella certezza che il saldo verrà automaticamente ricalcolato.

tabella excel finale

Per rimanere aggiornato su questo e altri argomenti iscriviti alla Newsletter.