In questo articolo della nostra guida gratuita Excel ci occupiamo delle funzioni predefinite di Excel. Dopo averti mostrato come inserire le formule semplici, vediamo adesso come utilizzare le funzioni per effettuare operazioni automatiche su gruppi di celle. A tale scopo utilizzeremo a titolo di esempio la funzione SOMMA di Excel.

Indice:

Le funzioni in Excel

Excel mette a disposizione davvero tantissime funzioni predefinite che consentono di realizzare in maniera del tutto automatica calcoli matematici, manipolazione del testo, operazioni logiche, estrazione di parametri statistici, ecc. In questo articolo ti mostreremo come utilizzare la funzione SOMMA Excel. Tuttavia, nel corso di questa guida avremo modo di parlarti di svariate altre funzioni.

Struttura di una funzione Excel

Una funzione è un procedimento per realizzare un calcolo a partire dai valori di ingresso (argomenti) e che restituisce come uscita il risultato del calcolo stesso.

La forma generale di una funzione Excel è la seguente:

= NomeFunzione ( argomento1; argomento2; … )

  • Alcune funzioni non hanno argomenti e molte hanno invece un solo argomento;
  • Gli argomenti di una funzione possono essere passati come numeri (costanti) o specificando riferimenti ad altre celle Excel;
  • Il risultato delle funzione viene automaticamente riportato nella cella all’interno della quale è stata inserita la relativa formula.

Ti mostreremo adesso come utilizzare la procedura guidata di Excel per inserire qualsiasi funzione assieme ai suoi argomenti, ovvero utilizzando il solo mouse senza la necessità di scrivere manualmente il nome della funzione o riferimenti alle celle da inserire tra gli argomenti.

Procedura guidata per inserire una funzione Excel

La procedura guidata per inserire una funzione Excel è piuttosto semplice. Questa prevede innanzitutto di selezionare la cella dove inserire la formula con la funzione e, ovviamente, la selezione della funzione da inserire.

Per avviare la procedura guidata puoi seguire 4 semplici passi:

  1. Posizionati sulla cella nella quale vuoi inserire la funzione cliccando con il tasto sinistro del mouse (A1 nell’esempio).
  2. Clicca sul simbolo fx presente affianco alla barra della formula.
    In questo modo apparirà sullo schermo un riquadro dove verranno visualizzate tulle le funzioni di Excel suddivise per categoria ed elencate in ordine alfabetico.
  3. Seleziona la categoria di funzioni da visualizzare.
    Nel nostro esempio abbiamo scelto di visualizzare tutte le funzioni.
  4. Scorri l’elenco ordinato per selezionare la funzione di tuo interesse.
selezionare funzione Excel

Una volta identificata e selezionata la funzione di tuo interesse, dovrai procedere con la configurazione della stessa, specificando quali argomenti passare alla funzione. Vediamo come procedere con questa fase utilizzando a titolo di esempio la funzione SOMMA.

Utilizzare la funzione SOMMA Excel

Per mostrarti in che modo utilizzare la funzione SOMMA di Excel, faremo riferimento ancora una volta al foglio di calcolo per la contabilità personale sviluppato negli articoli precedenti.

Immaginiamo in particolare di voler riportare in fondo alla tabella la somma totale delle Entrate e delle Uscite in corrispondenza delle celle C18 e D18 evidenziate nella figura seguente. Da notare che in realtà la scelta delle celle dove riportare il risultato della somma è del tutto arbitraria. Per esempio, invece riportare il risultato in fondo alla tabella, avremmo potuto scegliere due celle qualsiasi nella parte alta del foglio, prima della tabella.

tabella excel

Argomenti della funzione SOMMA Excel

La funzione SOMMA prevede un numero indefinito di argomento: Num1, Num2, ecc.

= SOMMA( Num1; Num2; … )

E’ richiesto l’inserimento di almeno un argomento (Num1). Ogni argomento può essere un numero (costante), il riferimento ad una cella oppure il riferimento ad un intervallo di celle.

Vediamo con un paio di esempi pratici di comprendere bene il significato degli argomenti.

Somma di un intervallo di celle

=SOMMA(A1:A3)

In questo caso abbiamo passato il solo argomenti Num1 specificando l’intervallo A1:A3, ovvero dalla cella A1 alla cella A3.

La funzione sommerà in questo caso il contenuto delle celle A1, A2 e A3.

Somma di un intervallo di celle e una costante

=SOMMA(A1:A3; 10)

In questo esempio sono stati inseriti due argomenti, Num1 e Num2. Come nel caso precedente, l’argomento Num1 è l’intervallo di celle da A1 ad A3, mentre Num2 è il numero costante 10.

Il risultato in questo caso sarà quindi la somma tra A1, A2, A3 e 10.

Somma di più intervalli di celle

=SOMMA(A1:A3; B1:B2; C4)

L’approccio può essere generalizzato per sommare diversi intervalli di celle. In questo esempio abbiamo specificato tre argomenti: Num1, Num2 e Num3. L’argomento Num1 è l’intervallo di celle da A1 ad A3, Num2 è l’intervallo B1:B2 e Num3 è la cella C4.

Il risultato in questo caso sarà quindi la somma tra A1, A2, A3, B1, B2 e C4.

Inserire la funzione SOMMA() di Excel

Come detto, è possibile inserire qualsiasi funzione di Excel attraverso la procedura guidata, ovvero senza la necessità di doverla scrivere nella barra della formula.

Per avviare la procedura guidata di Excel al fine di inserire la funzione SOMMA in corrispondenza della cella C18, puoi seguire i 4 passi introdotti prima, nell’ordine illustrato nella seguente figura (assicurati di aver selezionato la categoria Tutte):

inserire funzione somma excel

Una volta selezionata la SOMMA e cliccato su OK, verrà visualizzata sullo schermo la seguente finestra. Per specificare il primo argomento della SOMMA, clicca nella posizione indicata dalla freccia rossa in corrispondenza del riquadro Num1.

selezione argomenti somma excel

A questo punto è sufficiente seguire due semplici passi:

  1. Seleziona con il mouse l’intervallo di celle che vuoi sommare.
  2. Clicca nella posizione indicata in figura.

selezione celle funzione excel

A questo punto verrà visualizzato il riquadro riportato sotto. Se volessi inserire un altro argomento, potresti ripetere la stessa identica procedure appena eseguita per Num2 (tra l’altro in tal caso apparirebbe una nuova riga Num3 per un eventuale terzo argomento). Poiché nel nostro specifico esempio non è necessario inserire un altro argomento, possiamo completare la procedura limitandoci a cliccare su OK.

argomenti funzione excel

Puoi ripetere la stessa identica procedura per inserire la funzione SOMMA in corrispondenza della cella D18 oppure puoi limitarti a copiare e incollare la formula appena inserita dalla cella C18 alla cella D18 (vedi la traslazione orizzontale dei riferimenti discussa nell’articolo Tabella Excel: Realizzazione, Formattazione e Calcolo).

Il risultato finale sarà quindi il seguente:

tabella excel con somma

Per rimanere aggiornato su questo e altri argomenti iscriviti alla Newsletter.