In questo articolo della nostra guida gratuita ti mostreremo un modo semplice per spostare una formula o un riferimento Excel evitando il rischio di introdurre problemi al contenuto puntando celle sbagliate e causando quindi il malfunzionamento del foglio di calcolo. Tale tecnica ti consentirà di risparmiare tempo, evitando in molti casi la necessità di aggiornare manualmente svariate formule.

Indice:

Spostamento di formule e riferimenti

Ti abbiamo già parlato nelle lezioni precedenti di come Excel permetta di aggiungere righe o colonne in un foglio di lavoro senza la necessità di intervenire sulle formule (inserire righe o colonne), ovvero gestendo in maniera del tutto automatica l’aggiornamento di queste ultime. Tuttavia, in svariate situazioni potresti avere la necessità di riorganizzare il tuo foglio di lavoro senza aggiungere nuove righe o colonne, intervenendo su alcune celle contenenti formule o utilizzate come riferimenti da formule inserite in altre celle. In questo articolo ti mostreremo proprio come fare a gestire in maniera semplice queste situazioni.

Prima di procedere ti ricordiamo brevemente che i riferimenti relativi di Excel godono della proprietà di traslazione verticale (righe) e orizzontale (colonne). Questo significa che copiando una formula contenente riferimenti relativi ed incollandola in un’altra posizione del foglio, i riferimenti verranno automaticamente aggiornati. I riferimenti assoluti hanno invece la caratteristiche di essere invarianti rispetto allo spostamento delle formule. Un riferimento assoluto è infatti un collegamento fisso ad una determinata cella, che, una volta inserito all’interno di una formula, non cambia anche copiando ed incollando la formula in altre celle del foglio.

Vediamo quali sono i diversi possibili casi:

  • Se una formula Excel contiene solo riferimenti assoluti, questa può essere spostata in qualsiasi posizione del foglio senza nessun tipo di rischio.
  • Se la formula contiene anche solo un riferimento relativo, l’operazione di spostamento può causare problemi e deve essere eseguita con attenzione e consapevolezza.
  • Lo spostamento dei riferimenti relativi o assoluti (contenuti in una o più formule del foglio di lavoro) deve essere eseguita con attenzione.

Per mostrati come procedere utilizzeremo ancora una volta come esempio la tabella per la contabilità personale sviluppata nell’articolo Tabella Excel: Realizzazione, Formattazione e Calcolo. Ti mostreremo come spostare una formula contenente riferimenti relativi e come procedere per spostare celle utilizzate come riferimenti da formule del foglio di lavoro.

Spostare una formula Excel con riferimenti relativi

Una prima necessità di fronte alla quale molto probabilmente potresti presto trovarti riguarda lo spostamento di una formula contenete almeno un riferimento relativo. Come detto prima, in questo caso serve prestare particolare attenzione per non introdurre malfunzionamenti nel foglio di calcolo. Esistono due principali modi per spostare una formula contente riferimenti relativi in una cella qualsiasi posizione del tuo foglio di lavoro:

  1. Copia e incolla della formula (non della cella che la contiene).
  2. Taglia e incolla della cella contenente la formula.

Vediamo quindi in cosa consistono questi due metodi e quando conviene utilizzare l’uno rispetto all’altro.

1. Spostare una formula attraverso copia e incolla

Questa tecnica richiede di spostare la sola formula contenuta nella cella di partenza e non l’intera cella. L’approccio che ti stiamo per mostrare, sebbene possa essere utilizzato in tutte le situazioni, è particolarmente utile quando per esempio devi realizzare la copia di una formula per poi apportare delle modifiche. Se invece devi spostare una formula da una cella ad un’altra, probabilmente il secondo metodo è quello più comodo e veloce.

Il metodo copia e incolla consiste nel copiare il solo testo della formula. Infatti, come detto, il risultato di un copia e incolla effettuato sulla cella causerebbe anche la traslazione dei riferimenti relativi e produrrebbe quindi un risultato diverso da quello cercato.

Vediamo quindi come procedere per realizzare il copia e incolla attraverso un esempio concreto. Immaginiamo di avere la tabella per la contabilità personale mostrata nella figura seguente e di voler spostare la formula contenuta all’interno della cella D18. Come puoi notare, questa formula contiene i riferimenti relativi all’intervallo D5:D17 (celle D5, D6, D7, …, D17).

formula excel da spostare

Eccoti i 4 semplici passi da seguire per fare il copia e incolla della sola formula:

  1. Selezione la cella contenente la formula con il tasto sinistro del mouse.
  2. Clicca all’interno della barra della formula prima con il tasto sinistro e dopo con il tasto destro.
  3. Selezione dal menu apparso sullo schermo la voce Copia.
  4. Selezione la cella di destinazione con il tasto sinistro, clicca con il tasto destro e scegli Incolla.

I primi 3 passi di tale procedura sono anche identificati nella figura seguente. Come risultato finale ritroverai la stessa identica formula (e quindi lo stesso risultato) sia nella cella di partenza che in quella di destinazione. Se la formula nella cella di partenza non è più richiesta, ovviamente puoi cancellarla senza causare alcuna conseguenza. Potrai inoltre intervenire sulla formula nella cella di destinazione per apportare le eventuali modifiche necessarie.

spostare formula excel

Da notare che questo metodo manterrà la formattazione originale sia della cella di destinazione che della cella di partenza. Dovrai quindi occuparti di sistema la formattazione sfruttando eventualmente lo strumento copia formato discusso nell’articolo inserire righe o colonne.

2. Spostare formula attraverso taglia e incolla

Sebbene l’approccio precedente è sempre utilizzabile, quando hai bisogno di spostare la formula senza mantenerla nella cella di partenza, questa tecnica è probabilmente la più indicata. Questa infatti permette di rimuovere completamente il contenuto della cella di partenza, inclusa la formattazione, e di realizzare una copia completa nella cella di destinazione.

L’approccio per spostare la formula è molto semplice e consiste nel tagliare la cella di partenza. La procedura è riassunta nella figura seguente e realizzabile attraverso 2 semplicissimi passi:

  1. Posizionati nella cella di partenza, clicca con il tasto destro del mouse e seleziona la voce Taglia dal menu apparso sullo schermo.
  2. Seleziona la cella di destinazione, clicca con il tasto destro e selezione la voce Incolla dal menu apparso sullo schermo.

Come puoi vedere, alla fine della procedura, la formula contenuta nella cella di destinazione (D20) sarà una copia esatta della formula contenuta nella cella di partenza ed i riferimenti non verranno in alcun modo alterati.

taglia e incolla formula excel

Spostare i riferimenti senza aggiornare le formule

Un approccio analogo a quello visto per spostare una formula attraverso il Taglia e Incolla può essere utilizzato per spostare le celle utilizzate come riferimenti in una o più formule del foglio di lavoro. Excel si occuperà di aggiornare in maniera del tutto automatica tutte le formule che utilizzano tali riferimenti.

Nell’esempio seguente abbiamo sposta l’intero intervallo di celle D4:D17 nella posizione I4:I17. La procedura è del tutto analoga a quella già discussa per le formule:

  1. Seleziona l’intervallo di celle da spostare tenendo premuto il tasto sinistro a partire dalla prima cella e scorrendo sino all’ultima cella, clicca con il tasto destro del mouse e seleziona la voce Taglia dal menu apparso sullo schermo.
  2. Seleziona la prima cella di destinazione (I4), clicca con il tasto destro e selezione la voce Incolla dal menu apparso sullo schermo.

Noterai che le celle verranno rimosse dalla posizione di partenza e copiate per intero (formato incluso) nella posizione finale.

spostare celle excel

Per rimanere aggiornato su questo e altri argomenti iscriviti alla Newsletter.