Durante l’utilizzo di Excel, spesso ci si trova davanti alla necessità di riordinare i dati riportati all’interno di una tabella in ordine alfabetico (o numerico), crescente o decrescente. In questa lezione della nostra guida gratuita ti spiegheremo proprio come utilizzare i filtri per ottenere un elenco Excel in ordine alfabetico. Molto velocemente saprai come riorganizzare con un semplice click tutte le righe di una tabella secondo l’ordine alfabetico del contenuto di una qualsiasi delle colonne che la compongono.

Indice:

Vediamo subito in che modo ottenere un elenco Excel in ordine alfabetico ricorrendo all’utilizzo dei filtri.

I filtri di Excel

I filtri Excel, oltre che per l’ordinamento alfabetico o numerico in ordine crescente o decrescente, possono essere utilizzati per visualizzare solo un sottoinsieme di dati.

Quando il tuo foglio di lavoro contiene molti dati, l’utilizzo dei filtri consente di gestire in maniera efficiente le informazioni e trovare rapidamente ciò che cerchi all’interno del foglio di lavoro. I filtri possono essere utilizzati per restringere i dati nel foglio di lavoro, consentendo di visualizzare solo le informazioni necessarie.

Esempio di tabella

Per mostrati in che modo utilizzare velocemente i filtri di Excel, consideriamo la seguente tabella di esempio:

tabella filtri excel

Nella tabella sono presenti tre colonne: Nome (B), Cognome (C) e Città (D). Ti mostreremo in che modo, utilizzando i filtri, con un semplice click potrai ordinare le righe in ordine alfabetico, per nome o cognome. Vedremo anche come fare a visualizzare solo le righe corrispondenti ad una determinata città.

Tieni presente che i filtri possono essere applicati in maniera cumulativa. In sostanza puoi applicare più filtri per restringere i risultati. Nella tabella del nostro esempio, potresti decidere di visualizzare i soli nomi di Milano e contemporaneamente di utilizzare una visualizzazione in ordine alfabetico per nome o cognome.

Inserire i filtri in una tabella Excel

L’inserimento dei filtri in una qualsiasi tabella Excel è piuttosto immediato e può essere fatto attraverso 3 semplici passi:

abilitare i filtri excel per una tabella
  1. Seleziona una qualsiasi cella nella prima riga della tabella (quella dei titoli).
  2. Apri la scheda DATI della barra multifunzione di Excel.
  3. Clicca con il tasto sinistro in corrispondenza del pulsante Filtro.

Una volta che avrai applicato questa semplicissima procedura fatta da 3 passi, il risultato ottenuto sarà il seguente:

La presenza del simbolo identificato dalla freccia rossa su ognuna delle colonne conferma che i filtri sono stati effettivamente e correttamente inseriti.

Ordinare un elenco Excel in ordine alfabetico

Una volta abilitati i filtri, per mettere l’elenco Excel in ordine alfabetico, non dovrai fare altro che seguire altri 3 semplici passi:

  1. Clicca sulla freccetta affianco del titolo che vuoi mettere in ordine (Nome nel nostro esempio).
    In questo modo verrà visualizzato il menu mostrato in figura.
  2. Seleziona la voce Ordina dalla A alla Z.
  3. Clicca su OK.

La figura seguente mostra sulla sinistra la tabella di partenza e sulla destra la tabella ottenuta dopo aver effettuato l’ordinamento con la semplice procedura di 3 passi appena spiegata:

elenco Excel in ordine alfabetico

Filtrare i dati di una tabella Excel

Per visualizzare solo un sottoinsieme dei dati contenuti nella tabella, non dovrai fare altro che scegliere il criterio da utilizzare per filtrare i dati. Nella nostra tabella, puoi decidere per esempio di visualizzare solo le righe che in corrispondenza della colonna Città contengono Milano. Potrai decidere di partire dalla tabella ordinata o anche dalla tabella di partenza.

Per realizzare questa operazione non dovrai fare altro che cliccare ancora una volta sul simbolo del filtro, questa volta in corrispondenza della colonna Città, e selezionare nel menu il solo elemento Milano, rimuovendo il simbolo di spilla dalle altre città:

Cliccando su OK potrai visualizzare il seguente risultato:

filtro Excel

Per rimanere aggiornato su questo e altri argomenti iscriviti alla Newsletter.